Category archives: All

  • A TUTTO ROCK CON GLI ZEN CIRCUS. STASERA GLI ASIAN DUB FONDATION

  • A Montecosaro arriva la band internazionale che mescola raggae, dub ed elettronica MONTECOSARO – Una folla straripante ieri (27 luglio) al Mind Festival di Montecosaro per gli Zen Circus, una delle più grandi certezze del Rock Indipendente Italiano con all’attivo nove dischi, un EP, oltre mille concerti e diciotto anni di onorata carriera. Stasera grandissima attesa per gli Asian Dub Fondation,[...]
  • MIND FESTIVAL, APERTURA ALLA GRANDE. STASERA ARRIVANO GLI ZEN CIRCUS

  • Dopo la serata di ieri con Gazzelle, a Montecosaro la band regina del rock indipendente MONTECOSARO – Dopo l’esordio di ieri sera con il fenomeno musicale della scena indie italiana contemporanea, Gazzelle, stasera sul palco del Mind di Montecosaro saliranno gli Zen Circus. Una delle più grandi certezze del Rock Indipendente Italiano con all’attivo nove dischi, un EP, oltre mille concerti e dicio[...]
  • MIND FESTIVAL, MERCOLEDÌ A MONTECOSARO SU IL SIPARIO CON GAZZELLE

  • MONTECOSARO – Si alza questo mercoledì (26 luglio) il sipario sul Mind Festival, il più grande evento musicale marchigiano ad ingresso totalmente gratuito che ogni anno dà appuntamento a tutti gli amanti della buona musica sotto il cielo stellato di Montecosaro. Fino alla chiusura del 31 luglio con l’esclusiva regionale degli Afterhours fiumi di buona musica scorreranno per gli oltre 20mila spe[...]
  • E' arrivata l'app dedicata al MIND Festival!

  •   E' finalmente arrivata l'app ufficiale MIND Festival! Scaricatela subito per essere sempre aggiornati sugli eventi in programma, ricevere aggiornamenti in tempo reale e scoprire tutte le altre grandi novità del festival  - Resta aggiornato sugli eventi del festival - Scopri i gruppi delle varie serate - Ricevi news e comunicati stampa - Usa la mappa interattiva per saper[...]
  • Domenica 31

  • Nobraino INGRESSO GRATUITO Conosciuti per i live adrenalinici e fuori dagli schemi, i Nobraino sommano a una sana dose di fisicità che il palcoscenico fa fatica a contenere, un’uguale quantità di cinico rock d’autore. Deformazioni sarcastiche inscatolate in una sghemba lirica contemporanea sono il loro marchio di fabbrica. Con l'uscita di “No Usa! No UK!” nell'aprile del 2010, grazie anche a u[...]