ASIAN DUB FOUNDATION – Venerdì 28 Luglio

copertina evento facebook - Asian Dub FoundationUna band internazionale che ha calcato i palchi dei più grandi festival del pianeta. Con la loro miscela di elettronica, reggae e dub affiancata da chitarre elettriche e testi sparati in stile rap, sono riconosciuti come una delle migliori live band del mondo per il loro genere. Una formazione che ha condiviso il palco con artisti del calibro di Rage Against The Machine, Radiohead, The Cure e non solo.
Dopo aver pubblicato il loro ultimo lavoro “MORE SIGNAL MORE NOISE”, album che ha segnato il ritorno del bassista e fondatore DR DAS e del cantante Ghetto Priest la band è pronta per tornare a mettere a ferro e fuoco i palchi di tutto il mondo.
Con il loro appeal trasversale, unico e sempre al passo con i tempi saranno con noi, venerdi 28 Luglio al MIND Festival:

Asian Dub Foundation
Opening Act: Patois Brothers

Pre/After Show: Solid SoulRastaskullAlways Loving Jah

Montecosaro Scalo (MC)

#mindfestival
INGRESSO LIBERO

https://www.facebook.com/asiandubfoundation/

http://asiandubfoundation.com/


Opening Act: PATOIS BROTHERS

pathoisbrothers-locandina-2I Patois Brothers sono una band nata nel 2010 a Venezia, Italia. Il loro nome indica un’ espressione lirico-musicale non standard: come il Patois trae origine da lingue diverse, la loro musica vuole essere qualcosa di originale tra le influenze delle diverse sonorità del Reggae. Dopo la pubblicazione del loro primo singolo ‘Politician’, nel 2014 la band inizia il suo primo tour che li porterà da subito ad esibirsi su palchi nazionali ed internazionali, come Overjam, One Love, Jamrock, e molti altri. Terminato il tour estivo, i Patois Brothers si dedicano alla registrazione del loro primo album ‘Mighty Ways’, in uscita a gennaio 2015. Con l’album, la band esprime forti messaggi sia nelle liriche, sia nella musicalità dei brani, esortando ad un positivo cambiamento sociale ed educazionale attraverso la musica.


MIND Festival
26 > 31 Luglio 2017
Montecosaro Scalo (MC)
#mindfestival

INGRESSO LIBERO