AFTERHOURS – Lunedì 31 Luglio

copertina_artisti_facebook-mind2017-6 (1)

MIND Festival // EXTRA DATE
ESCLUSIVA REGIONALE

Nel 1987 veniva infatti pubblicato “My Bit Boy”, primo singolo della formazione in fase embrionale, che l’anno successivo avrebbe dato alle stampe l’album “All the Good Children Go to Hell”.
Nel 1990 esce l’album d’esordio della band, “During Christine’s Sleep” che lascia gia’ intendere il talento rock del gruppo milanese.
Nel 1995 la band pubblica un nuovo album, “Germi”, il primo interamente cantato in lingua italiana: melodia e rumore, cut-up nei testi, sperimentazione pop ed ironia.
Nel corso del 1997 registrano lo storico album “Hai Paura del Buio?”, 19 canzoni nelle quali sviluppano completamente il teorema “After”: marchiare con la loro personalita’ ed il loro suono la ballata rock come l’urlo hard-core, la sperimentazione su 4 piste e l’HI-FI piu’ evoluto.
Seguono poi altri due grandissimi album: “Non e’ per sempre” nel 1999 e “Quello che non c’e’” nel 2002 (piazzatosi clamorosamente e in pochi giorni, alla quarta posizione della classifica ufficiale di vendita).
L’album “Ballate per piccole iene” del 2005 in una settimana entra nella classifica dei dischi piu’ venduti in Italia direttamente alla seconda posizione.
Tra il 2007 ed il 2008 la band si ritira in studio per la realizzazione de “I Milanesi Ammazzano il Sabato”.
Nel 2009, sono invitati a partecipare alla 59^ edizione del Festival di Sanremo dove, pur eliminati, al loro brano “Il paese è reale” viene riconosciuto il Premio della Critica Mia Martini.
Tour trionfali in Europa, ed oltre oceano, e fantastici sold out in patria.
La prestigiosa rivista americana Spin Magazine inserisce la band nella lista delle “The 100 Greatest Bands You’ve Never Heard Of”, una lista delle migliori band meno note al pubblico mainstream, che meritano di essere ascoltate.
Il 17 aprile 2012 esce “Padania”, il primo album degli Afterhours prodotto in completa indipendenza e nel maggio 2016 viene pubblicato il loro ultimo lavoro in studio “Folfiri o Folfox”.
30 anni di storia per la più importante band alternative rock italiane che ha deciso di festeggiare con un grandissimo tour, iniziato quest’inverno e che ha fatto registrare il tutto esaurito nei più grandi club dello stivale.

Lunedì 31 Luglio avremo l’onore di ospitare sul palco del MIND Festival:

Afterhours
Opening Act: Voina

Montecosaro Scalo (MC)
INGRESSO LIBERO
#mindfestival
#30SummerTour

AFTERHOURS #30 SUMMER TOUR
Best Eventi
https://www.facebook.com/afterhours/
http://www.afterhours.it/



voinaI  Voina vengono da Lanciano (Chieti – Abruzzo).  Nella primavera del 2013 pubblicano il loro primo EP interamente autoprodotto e diretto artisticamente da Manuele Fusaroli e Marco Di Nardo (Management Dolore Post-Operatorio).
Il 16 ottobre 2015 esce per l’etichetta milanese Maciste Dischi il loro primo disco “Noi Non Siamo Infinito” sempre al seguito dell’ accoppiata Marco Di Nardo/ Fusaroli. Questo disco li porta a collezionare più di 60 date per tutta Italia arrivando a ricevere il premio del MEI (Meeting etichette indipendenti) come Migliore Band Emergente del 2016.
A Marzo del 2017 è prevista l’uscita del loro secondo album “Alcol, Schifo e Nostalgia” che sarà targato INRI.


MIND Festival
26 > 31 Luglio 2017
Montecosaro Scalo (MC)
#mindfestival

INGRESSO LIBERO