A TUTTO ROCK CON GLI ZEN CIRCUS. STASERA GLI ASIAN DUB FONDATION

_LUC6296-LQ_1800x1200

A Montecosaro arriva la band internazionale che mescola raggae, dub ed elettronica

_DSC0679_801x1200MONTECOSARO – Una folla straripante ieri (27 luglio) al Mind Festival di Montecosaro per gli Zen Circus, una delle più grandi certezze del Rock Indipendente Italiano con all’attivo nove dischi, un EP, oltre mille concerti e diciotto anni di onorata carriera. Stasera grandissima attesa per gli Asian Dub Fondation, la band internazionale che ha calcato i palchi dei più grandi festival del pianeta con la miscela di elettronica, reggae e dub affiancata da chitarre elettriche e testi sparati in stile rap, e riconosciuta come una delle migliori live band del mondo per il loro genere.
Domani invece il Mind Festival cambia atmosfera con il sound di Alex Neri e Saturnino. Il dj di fama internazionale, da sempre innovativo e precursore di sonorità e stili musicali, Alex Neri, incontra un bassista dalla tecnica incredibile considerato dalla critica più accreditata uno dei migliori bass player della scena internazionale, Saturnino, conosciuto al grande pubblico per essere bassista di Jovanotti.
Fondamentale anche in questa edizione la collaborazione e il supporto di Ercan, Officine 21, Siman, Fac GB, Vittorazi, IPM, Mattia Capezzani, Beltion, Korh, Montarbo, Taverna 41, un mondo imprenditoriale attento all’aspetto culturale e sociale che smuove il Mind Festival e il suo staff.

 

copertina evento facebook - Asian Dub Foundation